Dalla nostra terra alla vostra tavola.

Dalla Terra

Nulla di nuovo, ma speriamo di differente. Alla tradizione del grano, dell’orzo da birra e del girasole, abbiamo cominciato a produrre legumi propri della nostra terra e delle antiche ricette come ceci, cicerchia, lenticchie e fagioli.

Altro verrà presto per portarli sulle nostre tavole per farne zuppe saporite, delicate vellutate, semplici contorni.

Dalla vite

La tradizione dell’uva per noi è storia, il vino ci piace e sei ettari di nuove barbatelle si preparano quest’anno a regalarci i primi grappoli. Merlot, Petit Verdot, vermentino, pinot grigio e…un segreto! Bacche delicate che andranno piano piano a trasformarsi in gustosi nettari ricchi di aromi e profumi. Pensiamo al modo di fare il vino dei nostri nonni, con le tecnologie di adesso, nel modo più semplice e naturale possibile. Berremo sicuramente qualcosa di speciale.

Dal frutteto

Di mele, pere, susine, pesche e albicocche il mondo è pieno di specie, frutto di sperimentazioni ed incroci di ogni genere. Noi, che abbiamo la voglia di essere diversi, anzi biodiversi, abbiamo pensato a specie antiche, possibilmente autoctone, salvate e moltiplicate da chi veramente ama la natura. Hanno sapori più intensi aromi più profondi. Vogliamo trasformarli in marmellate, gelatine e conserve per rendere più dolci e gioiosi i nostri palati.

Dall’ulivo

Cominciamo con pochi ulivi abbandonati; li abbiamo liberati da rovi ed infestanti, potati e nutriti per riportarli a nuova vita. Attendiamo impazienti il primo olio. Ma non resteranno soli, perché nel prossimo inverno altri sei ettari tra moraiolo, leccino e frantoio andranno a far loro compagnia. Piante della tradizione per un olio che vogliamo splendido. Le vecchie piante accompagneranno i giovani alberelli nella loro vita per darci mille dolci sapori e accattivanti aromi.

Contattaci

Resta informato sullo stato di avanzamento del nostro progetto e sulle attività da noi proposte.

Richiesta informazioni

10 + 14 =

GB Bennicelli
Una famiglia, una storia, una tradizione. Sono questi gli ingredienti dai quali siamo partiti per realizzare questo progetto: una fattoria, più che un’azienda, per la valorizzazione del territorio, attraverso un’agricoltura consapevole, innovativa e trasparente che riparte dalle colture antiche dell’Umbria per offrire nuovi sapori alla nostra tavola.

Pin It on Pinterest

Share This